RSS

SCOPERTA 27: Shen Kuo racconta un avvistamento UFO nell’anno 1000?

09 Ago
SCOPERTA 27: Shen Kuo racconta un avvistamento UFO nell’anno 1000?

Chi è Shen Kuo? Lo si può quasi considerare il “Leonardo Da Vinci” cinese dato che è stato un geologo, astronomo, ambasciatore, matematico, cartografo, zoologo, botanico, generale, ingegnere idraulico, farmacologo cinese, nonché autore e burocrate della Dinastia Song. Una persona dunque di tutto rispetto che sembra essere stata testimone di un evento alquanto bizzarro.

Nel 1970 è stato scoperto, dal professor Zhang Longqiao del dipartimento cinese del Peking Teachers College, un brano appartenente a un libro sacro scritto intorno all’anno 1000. Ma cos’ha di così tanto speciale questo brano? Ebbene, sembra essere registrato in maniera alquanto dettagliata un vero e proprio avvistamento UFO. Il fatto straordinario è che non è un brano scritto da chiunque possa travisare un qualsiasi fenomeno scientifico, ma è appartenuto a uno dei più grandi scienziati cinesi del 11° secolo: Shen Kuo. Ecco cosa viene riportato:

Negli anni dell’Impero Jiayou (1056-1064) un oggetto volante luminoso, simile ad una perla, ha fatto spesso la sua comparsa sulla prospera città di Yangzhou, nella provincia di Jiangsu, soprattutto di notte.

In un primo momento l’oggetto è stato visto su un lago di Tienzhang, nella contea di Anhui, e successivamente sul Lago Pishe, a nord ovest di Gaoyou County nel Jiangsu. Successivamente, fu visto spesso dagli abitanti locali vicino al lago Xingkai.

Una notte, un uomo che vive in riva al lago, nel corso dei suoi studi all’aperto, si trovò di fronte alla perla splendente. L’oggetto aprì la sua porta e una marea di luce intensa, simile ai raggi di sole, schizzò fuori di esso. […]

La luce bianco-argento intenso era troppo forte per gli occhi umani; la sua intensità era tale da proiettare ombre di ogni albero in un raggio di dieci chilometri. Lo spettacolo era simile al sorgere del Sole. Poi, tutto ad un tratto, l’oggetto è decollato a una velocità tremenda, per poi scendere nel lago come il Sole che tramonta.

Dopo che la perla fece la sua comparsa nella città di Fanliang a Yangzhou, gli abitanti locali, che l’avevano vista di frequente, costruirono un padiglione sul ciglio della strada, chiamandolo “Il Padiglione della Perla”. Molti curiosi venivano da lontano in barca, in attesa di poter vedere la perla imprevedibile.

Come abbiamo potuto leggere, questa è una testimonianza chiara e semplice di un avvistamento UFO che sembra non lasciare spazio ad alcun dubbio!

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 9 agosto 2014 in Scoperte & Teorie

 

Tag: , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: